La Rivista per l'insegnamento e l'apprendimento delle lingue

Il numero più recente

2018 - N3

Gesamtsprachenkonzept:
20 Jahre danach
20 ans après
20 anni dopo
20 years later

Responsabili di redazione per il tema:
Verantwortliche für den thematischen Teil:
Responsables de rédaction pour le thème:
Responsabels per la part tematica:

Amelia Lambelet, Simone E. Pfenninger & Mathias Picenoni

Tema dei prossimi numeri
1/2019: Differenziazione in classe di lingua
2/2019: Aktionforschung
3/2019: Le français en Suisse


Appel à contributions | Call for papers

Ça bouge! Babylonia 1/2020

Can what we understand from the newer theories of embodiment or embodied cognition be transferred to foreign language teaching? As a small example: is it better to present language in ways that speed up processing time (e.g. in teaching a noun, is it better to have learners show HOW to hold it because using our hands helps us to internalize the word, or does a picture of the object suffice?) or to make learners work at it (by NOT matching words and gestures and having learners indicate this)? To quote Birkett (2012) ”What is linguistically new about his [Bergen’s] hypothesis is that he and his researchers believe that the “mentalese” that we all speak to ourselves within our own minds is very much dependent on our own motor systems, as opposed to the traditional view that grammar and syntax are more or less independent entities that can be used freely by the human mind to think of any thought that one’s heart desires on a whim.“These theories can well touch upon [foreign] language education in Switzerland and encourage a re-thinking of classic teaching techniques.

 -> Complete text of the call for papers

Would you like to contribute to this issue? Feel free to submit an abstract (max ½ page) in English, French, Italian or German to laura.buechel@phzh.ch


Le nostre Newsletters

Babylonia pubblica da 3 a 6 Newsletters all'anno. Queste vi informano sull'uscita dei nuovi numeri, sull'attualità delle lingue in Svizzera, su articoli o materiali didattici disponibili... e tanto altro.

Potete consultare le nostre Newsletters e iscrivervi.


Abbonamento Online a 50 CHF

È possibile abbonarvi a Babylonia online: con questa opzione invece di ricevere il numero cartaceo lo scaricate dal nostro sito in formato elettronico. Questo abbonamento conviene particolarmente a chi risiede fuori dalla Svizzera e vuole evitare spese di spedizione.

Per sottoscrivere un nuovo abbonamento online:
Grazie di compilare il formulario indicando "abbonamento privato online"

Per cambiare dall'abbonamento cartaceo all'abbonamento online:
Grazie di scrivere una mail a babylonia@remove-this.idea-ti.ch


Archivio

Babylonia è a disposizione degli abbonati online. Dall'archivio si possono scaricare in formato pdf i numeri interi sin dall'inizio (1991) o anche singoli articoli a partire dal 2001. Ogni abbonato riceve il suo personale codice di accesso. Per le istituzioni è disponibile un abbonamento combinato (cartaceo + online).